Linux?? Ma non era quell’altro??

Standard

(di Marco Codastefano)

Nello scorso articolo abbiamo fatto una panoramica generale sui vari sistemi operativi, con un pò di storia necessaria per capire come si sono svolti i fatti.
Ci eravamo interrotti sulle distribuzioni, oggi ne parleremo.

Cosa sono?
Come detto in precedenza, la licenza Linux permette di prendere il codice e modificarlo come vogliamo, ma questo cosa significa? Significa che se la Microsoft permettesse questo io potrei fare una versione modificata da me di Windows e chiamarla “Punto Futuro XP” cambiando ciò che non mi piace.
Questa scelta ha portato ad un proliferare di distribuzioni, cioè di tanti sistemi operativi basati su linux con qualche cosa di diverso l’uno dall’altro, vera croce e delizia di linux stesso.

Perché delizia?
Vi faccio qualche esempio:
– Esce la nuova versione di Ubuntu (distribuzione linux), scopro un bug (errore di funzionamento nel sistema) lo segnalo agli sviluppatori e se sono tecnicamente in grado propongo loro una soluzione
– Ho bisogno di un sistema operativo particolare, prendo una distribuzione di Linux e la modifico a mio piacimento, cosi non devo partire da 0 ed ho già molto lavoro fatto. Pubblico i miei progressi così il prossimo utente che avrà le mie stesse esigenze avrà già il lavoro fatto.

Questo significa che tutti sono sviluppatori, tutti possono migliorare il codice fatto da altri per il raggiungimento di programmi sempre migliori.


Perché croce?

Perché questa totale libertà porta ad un modo di moversi totalmente scoordinato, e tutto questo non permette la diffusione capillare di linux. Qualsiasi programmatore valido può prendere una versione di linux e farne una propria versione che magari non è compatibili con le altre, questo significa che magari un programma fatto su “Punto Futuro Linux” non funziona su “Ubuntu” anche se sono tutte e due linux! Una distribuzione propone una schermata grafica in un modo mentre un altra una schermata grafica del tutto diversa, spaesando completamente un utente che viene da Windows.
Per darvi un idea di quanto sia caotica la situazione vi mostro questa immagine esemplificativa

Queste sono TUTTE distrubuzioni linux, tutti sistemi operativi diversi che si muovono verso lo stesso bene comune, ma in modo TOTALMENTE disorganizzato.
Per chi fosse interessato a questo bellissimo quanto strano mondo, vi consglio di trovare informazioni sulle distribuzioni Debian, Slackware e Redhat che sono i tre grandi rami da cui poi si diramano tutte.

Advertisements

Un pensiero su “Linux?? Ma non era quell’altro??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...