(Part -2) Labbra rosso fuoco per Scalisi

Standard

Martin O’Brian si era rivolto al detective Scalisi per chiedere protezione. Era convinto che lo stessero inseguendo. Quella Testa d’uovo non gli piaceva affatto ma senza clienti da tre settimane,  Scalisi non poteva fare lo schizzinoso.

Joseph Scailsi era appostato nella sua Ford del ’39, trangugiando l’hamburger che si era pagato con una parte dei soldi anticipati da Testa d’uovo. A proposito, eccolo che usciva dal portone del palazzo e con passo furtivo si avvicinava ad una berlina di colore scuro. Si guardava intorno, saliva al posto di guida e partiva. In quello stesso momento, anche un’altra macchina si mosse. Scalisi allora imprecò, lanciò fuori dal finestrino quello che avanzava del panino e ingoiò un boccone intero, partendo a sua volta.

Manteneva una distanza di tre auto tra se e l’inseguitore che a sua volta rimaneva qualche veicolo dietro Testa d’uovo. Ancora non aveva prove che lo stesse  pedinando, solo quel prurito alle mani tipico di quando aveva una forte sensazione. E di solito, non si sbagliava mai.

Testa d’uovo accostò ed uscì di corsa per infilarsi in un negozio, mentre l’altra auto si fermava un centinaio di metri più indietro, sul lato opposto della strada. Joseph Scalisi parcehggiò ancora più lontano e poi uscì, raggiungendo a piedi il veicolo dell’inseguitore.

Era un pomeriggio afoso, il sole era coperto da una cappa grigiastra e Scalisi si portò una mano alla fronte, asciugandosi il sudore. Si avvicinò all’auto notandone tutti i dettagli possibili. Era un’utilitaria verde scuro, in perfette condizioni. Un modello nuovo. Bussò al finestrino e quando guardò dentro,  fu sorpreso di scoprire che al volante c’era una donna sulla trentina, con labbra rosso fuoco e una sigaretta accesa in mano. Lui le mostrò il distintivo e lei continuò a fumare. Poi, lentamente, si degnò di abbassare il finestrino, soffiò fuori una nuvola di fumo e lasciò cadere a terra il mozzicone.

<<Sono il detective Joseph Scalisi, posso farle qualche domanda?>>

<<Immagino che non accetterà un no come risposta, vero detective?>>

Jo Maglietta

 

4 pensieri su “(Part -2) Labbra rosso fuoco per Scalisi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...