MUSICA, FILM e COLONNE SONORE

Standard

Cosa sarebbe un film senza una colonna sonora?Ci avete mai pensato?

La colonna sonora o soundtrack in un qualsiasi film è un elemento portante quanto la trama, anzi si può benissimo dire che le questi due elementi si fondono tra loro creando una reazione alchemica fondamentale per il film. Una colonna sonora ha il compito di guidare e coinvolgere maggiormente durante lo svolgimento delle scene, un esempio semplicissimo è quello dei film thriller in cui alcune scene salienti sono arricchite da melodie in grado di aumentare quella sensazione di suspance e palpitazione.

Molto spesso un brano di una colonna sonora, come per quanto avviene nel campo pubblicitario, viene associato, da parte delle persone, ad un determinato film, in questo modo sia la pellicola che l’autore del brano ne risentono di un effetto positivo, in quanto a notorietà e vendite, uno dei casi più eclatanti è ad esempio “My heart will go on” di Celine Dion, brano portante del colossal “Titanic”, come tutti ricordano il brano era associato ad una delle scene più famose del film e fu etichettato come la “Theme Song” del film, soprattutto i giovani associavano il brano al film, garantendo all’artista un boom di vendite riportarono la Dion in cima alle classifiche per molte settimane. Un altro esempio che tutti probabilmente , ricordano ,anche andando leggermente piu indietro con gli anni, ricordano è quello di “Pretty Woman” Theme Song dell’omonimo film e composta da Roy Orbison, inserita nel film nella scena dello shopping . Non bisogna dimenticare il simpaticissimo “School of Rock” film con Jack Black in cui l’attore, che interpreta un ex muscista, diviene insegnante di supplenza in una scuola elementare e forma con i suoi e talentuosi studenti un vero e proprio gruppo rock accompagnato da una colonna sonora che può contare su brani dei Led Zeppelin che mai avevano concesso per un film i diritti per i loro brani.

In alcuni casi la colonna sonora non è composta da brani già esistenti ma è una vera e propria composizione originale, i brani vengono studiati quasi insieme alla trama e in alcuni casi questi soundtrack rappresentano dei veri e propri capolavori musicali, l’esempio più lampante è dato da Ennio Morricone compositore di 496 colonne sonore per altrettanti film, nonché vincitore nel 2007 dell’Oscar alla carriera “per i suoi magnifici e multisfaccettati contributi nell’arte della musica per film”. Morricone è ricordato maggiormente per le colonne sonore relative ai film western, la più famosa tra tutte è quella de “Il Buono, Il Brutto e Il cattivo” film di Sergio Leone e con protagonista Clint Eastwood.

Tra gli altri soundtraks originali è possibile elencare quelli di films come “Indiana Jones” o “Star Wars” i cui brani principali o leitmotiv sono presenti nella memoria di tutti o quasi. Una degli ultimi soundtracks originali realizzati, in ordine cronologico, è stato composto per il flim “Tron Legacy”, della composizione e della realizzazione dei brani si sono occupati interamente i famosissimi Daft Punk .

Delle volte la colonna sonora è il film, mi spiego meglio. In alcuni casi la colonna sonora è parte integrante della trama e dello svolgimento della pellicola, in questo caso si parla di Musical, molte delle scene sono interamente cantate e la trama si svolge tramite i brani, anche i dialoghi in alcuni casi vengono realizzati tramite duetti, cori o assoli da parte dei personaggi. Tra i musical più famosi possiamo ricordare “Hair” o “Jesus Christ Superstar”, nella versione cinematografica, o i più recenti “Moulin Rouge” o “Mamma Mia”.

(di Davide Di Legge)

 

 

 

4 pensieri su “MUSICA, FILM e COLONNE SONORE

  1. Eddie (S.D'errico)

    Il parametro della colonna sonora gioca un ruolo fondamentale ai fini del giudizio finale di un film, e molti film devono il loro successo alla riuscita della soundtrack, e noi possiamo vantare un grande maestro come Ennio Morricone che di successi ne ha garantiti tanti.

    p.s. avrei da segnalare un recentissimo film avente una colonna sonora decisamente degna di nota, sto parlando di Tron la cui colonna sonora è made in Daft Punk!😉

  2. Davide Dl

    deuìi daft punk avevo già parlato…la colonna sonorà è spettacolare..solo che il film, per chi ha già visto Tron del 1984, è delidente

  3. Anonimo

    Anche la scelta delle musiche è fondamentale, ci sono scene mute dove è il brano musicale che riesce a dare un senso alle azioni…! Una volta, per un progetto cinema abbiamo cambiato la musica in “2001 odissea nello spazio”, la scena iniziale dove ci sono le scimmie intorno al monolito nero; il senso della scena cambiava completamente! Movimento, attesa, suspence… tutto questo è per buona parte creato dalla musica! Poi la colonna sonora, ovviamente, è particolare: è identificativa, è coinvolgente.. è quella che ti risveglia le emozioni quando la ascolti per caso; ti entra in testa, ti vien voglia di sentirla mille volte, ti fa piangere, o semplicemente ti dà la carica, ti prende😉

  4. F. F.

    Già dalle prime battute dell’articolo, leggendo, mi è venuto subito in mente “Profondo Rosso”, film strettamente dipendente dalla colonna sonora… tant’è vero che in molti conoscono la melodia, ma non il film. Questo fa capire quanto, a volte, la colonna sonora componga ed aggiunga qualità alle immagini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...