Vanilla Sky…Tra sogno e realtà.

Standard

Il regista americano Cameron Crowe riprende e rielabora a distanza di quattro anni il film spagnolo “Apri gli occhi” diretto da Alejandro Amenábar che nel 1997 fu campione di incassi in Spagna, per il titolo del remake il regista si è ispirato al quadro “La Seine à Argenteuil” di Monet. Oltre al protagonista Tom Cruise e alla bellissima attrice Penelope Cruz, presente in entrambi i film nel ruolo di Sofia, il cast può vantare attori come Cameron Diaz e Kurt Russell.
TRAMA: David Aames (Tom Cruise) è un ricco erede di una casa editrice, ereditata dopo la morte dei genitori a causa di un incidente stradale, il suo lavoro procede con difficoltà tra le continue intromissioni del consiglio di amministrazione formato da alcuni anziani membri che tramano per impossessarsi della sua proprietà. Nella vita di David però non mancano alcuni buoni amici come Thomas Tipp (Timothy Spall) suo fedele lavoratore, e soprattutto il giovane scrittore Brian Shelby (Jason Lee) il quale nella festa organizzata per il suo compleanno gli presenta una giovane e affascinante ragazza di nome Sofia Serrano (Penelope Cruz) della quale David si innamora subito perdutamente, attirando anche le invidie della sua amante Julie Giani (Cameron Diaz) che osserva i due da lontano. In quella stessa sera David dopo aver riaccompagnato Sofia a casa passa l’intera notte a parlare con lei e tra i due nasce un forte sentimento, la mattina seguente però David riceverà una sorpresa inaspettata, appena uscito da casa di Sofia infatti, troverà ad aspettarlo in macchina Julie che gli offre un passaggio, nel percorso però la ragazza sembra molto sconvolta dal comportamento di David nei suoi confronti e dopo avergli confessato il suo amore tenta di uccidere entrambi buttandosi da un ponte con la macchina. David si risveglierà in ospedale dove gli spiegheranno che l’incidente ha ucciso Julie, mentre ha orribilmente sfigurato lui. Nei giorni successivi la vita di David si trasformerà in un incubo, i medici sono sempre più scettici per un intervento ricostruttivo del volto, comincerà ad avere delle terribili emicranie e si chiuderà in casa isolandosi dal mondo, fino a quando una sera non troverà il coraggio di uscire con Sofia e Brian. La serata si rivelerà un disastro ma il mattino seguente le cose stranamente sembreranno tornare apposto fino a quando non comincerà ad avere delle strane visioni che lo tormenteranno.
CURIOSITà:Nel film compare in un piccolo cameo il regista Steven Spielberg; nella colonna sonora spiccano tra i tanti:Peter Gabriel, Paul McCartney e i Rolling Stones; si pensa che sul set sia nata la storia d’amore tra Tom Cruise e Penelope Cruz.
COMMENTI: Come tutti i remake deve affrontare il paragone con l’originale e subire spesso critiche esagerate che lo vedono come il classico film hollywoodiano pieno di stelle e niente più. In questo film invece è molto interessante notare come la fantascienza si sposi molto bene con il genere drammatico, e che anche se incentra molto la storia sullo stato d’animo dei personaggi tanto da trasformarlo in certi passaggi in un film forse un po troppo sentimentale, mantiene un buon intreccio in cui non mancano dei colpi di scena ben costruiti. Un pregio è sicuramente da attribuire alla colonna sonora molto coinvolgente, infine si può notare come nel film uno dei temi centrali è la contrapposizione tra i sogni fatti delle loro perfezioni e la realtà resa speciale proprio dalle sue imperfezioni.
“Anche nel futuro il dolce non è mai così dolce senza l’amaro

2 pensieri su “Vanilla Sky…Tra sogno e realtà.

  1. davvero un bel film! peccato che riguardando il trailer mi sono tornati tutti i dubbi al riguardo realizzando che probabilmente ne ricordo circa la metà (neanche capita molto bene😀 )…lo rivedrò…decisamente!

  2. claudia

    è claudiA a commentare..peccato che ogni volta che commenta è sempre troppo tardi per capire che qualcuno non si è disconnesso con l’account di puntofuturo!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...