Colonne sonore italiane: Oliver Onions

Standard

Parliamo ancora di colonne sonore presenti in film girati durante gli anni settanta e ottanta; di una formazione musicale che ha segnato la storia delle colonne sonore italiane : gli Oliver Onions.

Magari il nome a primo impatto può dire poco, ma sono convinto che alla maggior parte di voi sia capitato almeno una volta nella vita di ascoltare uno dei loro brani.

Ricordate Bud Spencer e Terence Hill? In pratica la maggior parte delle colonne sonore dei loro film sono state composte da questo gruppo, un duo per la precisione.

I due fratelli sono originari di Roma, Guido e Maurizio De Angelis hanno iniziato la loro carriera come chitarristi, poi Maurizio si è diplomato in composizione e armonia, mentre Guido studiava il flauto. Così non appena la musica è diventata la loro professione hanno girato l’Italia con un gruppo chiamato Black Stones.

L’inizio della loro carriera musicale risale al 1963 , quando riuscirono a pubblicare il loro primo 45 giri per una casa discografica , “Un vecchio macinino” , singolo pubblicato appunto come Guido e Maurizio.

Dopo il 1967, vennero ingaggiati in orchestra come turnisti (musicisti convocati per l’esecuzione di una o più parti su brani musicali) registrando colonne sonore per compositori come Ennio Morricone e Armando Trovaioli e molti altri oltre a lavorare come arrangiatori per importanti cantanti italiani tra cui Lucio Dalla e Gabriella Ferri .

Nel 1970 arriva la svolta della loro carriera: dopo l’incontro con Nino Manfredi, per il quale prima arrangiarono la canzone che lo ha reso indimenticabile nell’immaginario collettivo del nostro paese “Tanto pe’ cantà” e subito dopo curarono la colonna sonora del film scritto, diretto, interpretato da Nino Manfredi e girato a Fontana Liri  “Per Grazia Ricevuta”: Un successo.

Il lancio in ambito internazionale dei fratelli De Angelis è senza dubbio per la colonna sonora di un telefilm cardine dell’infanzia dei quarantenni di oggi:  “Sandokan”, serie televisiva di enorme successo, che darà alla coppia di compositori, l’occasione di entrare nel mercato discografico europeo.

Da quel momento in poi i due inizieranno a produrre sotto lo pseudonimo Oliver Onions. Ed ecco che , come detto in precedenza, iniziano i lavori per le piu’ note colonne sonore dei film di Bud Spencer e Terence Hill, come “Continuavano a chiamarlo Trinità” , “Più forte ragazzi” , “Altrimenti ci arrabbiamo”(Dune buggy).

Tra le ultime creazioni dei fratelli le sigle di alcune serie televisive di successo degli anni novanta: Il tema iniziale di “Incantesimo” e quello del “Maresciallo Rocca”.

La musica, senza dubbio alcuno, è parte fondamentale della cinematografia di casa nostra: Sergio Leone ed Ennio Morricone insegnano l’importanza di legare la musica agli sguardi di Clint Estwoon o Lee Van Cleef;

Come dimenticare il Nicola Piovani da Oscar di “La vita è bella” di Roberto Benigni? E non avete anche voi una bella sensazione di ritorno al passato, fischiettando il tema di Trinità?

(FDA)

4 pensieri su “Colonne sonore italiane: Oliver Onions

  1. Messaggio per i fratelli De Angelis

    Gentili signori, volevo proporvi alcuni dei miei lavori musicali. Per quello che mi sembra di capire, queste melodie potrebbero andare bene come colonne sonore o qualche cosa del genere….comunque sarà interessante per me, conoscere una vostra opinione
    Ecco l’indirizzo del Sito dove si trovano queste composizioni
    http://www.miracolidelleondesonore.it
    nelle stanze: Download, Zimbalam (Sito allegato), Onde sonore, Musiche in Torino (sotto stanza: “Musiche di Giulio”)
    Cordiali saluti Giulio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...