In missione segreta per Francigena Futura – Il diario di viaggio

Standard

Tentiamo oggi un nuovo esperimento. Un diario di viaggio per raccontare una delle fasi dell’organizzazione di un evento. Direzione Emilia, per cominciare a parlare di Francigena Futura.

Ore 23.07: Organizzato il viaggio tutti a nanna, domani sveglia alle 5.20 e partenza alle 06.00.

Ore 6.15: con un quarto d’ora di ritardo ha inizio il nostro viaggio verso nord. A futura memoria questo post, visto che dubito ci sia qualcuno a seguirci a quest’ora, chissa’ quando verra’ letto per la prima volta? Nel frattempo ho cercato una canzone che descrivesse il nostro stato attuale, e la prossima, almeno nel titolo, è l’ideale

Ore 7.17: sull’autostrada, con un traffico inaspettato, ad un ora al’inizio del viaggio tra Radio1 e Radio24 comincio a. Sentire l’esigenza di un pó di musica. Musica qualsiasi. Anche quella inascostabile che ogni volta provava a spacciare Codastefano in macchina!!!

Ore 7.30: si discute sulla qualità musicale dei Modena City Ramblers. Antonio fa l’intenditore dall’alto della sua compilation di 10 pezzi. Peppe replica con 15 live. Scontro tra titani!!! Nel frattempo per l’ennesima volta da quando lo conosco propone di ascoltare la canzone d’amore più bella della storia…

Per voi quAl è la più bella canzone d’amore della storia? A discussione avviata, per chi ancora non lo sapesse vi racconto quella di Peppe😉

Ore 08.32: Dopo la sosta all’autogrill, e l’impresa per ottenere un cappuccino con doppio caffè, abbiamo avuto conferma della nostra destinazione. Direzione Fiera di Bologna, il presidente ci attende nella sede del Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna…

Ore 8.45: per soddisfare i desideri di Pietro: chilometri di asfaltata a 2 corsie ci guidano nella Toscana, difficile osservare luoghi diversi in autostrada…😉 e aspettati di essere citato anche tu… prima o poi… Buono Studio!

Ore 9.48: tra le colline del Chianti, per la prima volta dalla partenza, si ha la sensazione di un paesaggio realmente diverso. Montagnole ricoperte da piante e alberi, senza soluzione di continuità. Maledico in questo momento l’ipad che non mi fa uplodare le foto… Peccato😉

[foto di repertorio]

Ore 10.55: bloccati in una coda maledetta a 50km da bologna, 400 m in 10 minuti. Cresce la probabilità di arrivare in ritardo. L’autostrada di luglio è da consigliare solo ai peggior nemici…

Ore 13.26: missione compiuta! Cominciamo ora a parlare di Francigena Futura. Con questo nome a metà tra la rievocazione passata e la proiezione verso il domani comincia un progetto che speriamo possa diventare un’abitudine annuale. Un luogo di discussione che possa portare priverno ed il pontino al centro della riflessione politica. Per questa prima edizione del meeting l’argomento portante sarà quello del taglio e della ristrutturazione delle spese della pubblica amministrazione. A rimarcare gli aspetti propositivi e non solo di denuncia che vogliamo portare al centro della discussione, abbiamo istituito il premio Forbici d’oro, che consegneremo ad uno degli artefici, nel biennio 2010-2011 della “gestione virtuosa” della cosa pubblica. Così i media dell’Emilia Romagna danno la notizia del conferimento del premio “Le Forbici d’Oro 2010” al presidente del Consiglio Regionale Emilia Romagna Matteo Richetti

16.32 finalmente siamo riusciti a caricare la foto che l’ufficio stampa del Presidente Richetti ci ha gentilmente scattato dopo aver aver ricevuto l’assicurazione della sua presenza a Francigena Futura per ritirare il premio “Le Forbici d’Oro 2011″‘ il primo week-end di settembre. Una persona che rispecchia in pieno i provvedimenti di cui si è fatto carico, informatevi sul suo operato e non potrete fare a meno di venirlo ad ascoltare nella splendida cornice dell’Abbazia di Fossanova

Ore 16.55: momento di canto gayo collettivo😉 Un gran ritmo che ricalca l’entusiasmo per la giornata fruttuosa

Ore 17.36: durante il viaggio di ritorno Radio24 lancia messaggi terrificanti, con lo spread del debito (il livello di (in)credibilità sul finanziamento del debito) è al massimo storico, a 300 Pta, 37 di distanza dalla Spagna. Rischiamo di diventare il primo “big fish” nella rete degli speculatori. Il paese rischia di andare a rotoli e la batteria dell’ipad ci sta abbandonando. Questa “allegra” riflessione potrebbe essere l’ultima della giornata. Speriamo di riuscire a chiudere più tardi con qualcosa di più allegro…

Ore 18.35: rientro alla base madre, la giornata è andata, ed è giunto il momento di salutarvi. Qualche ora addietro vi ho promesso di rivelarvi la canzone d’amore più bella della storia secondo Peppe…

8 pensieri su “In missione segreta per Francigena Futura – Il diario di viaggio

  1. brother

    Però c’è da dire che avete toppato alla grande. Sull’autostrada è un must fare colazione con la “rustichella” da che mondo è mondo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...