Walter Tobagi: un esempio per i nostri figli…

Standard

Torniamo oggi a parlare degli anni di piombo, anni bui della politica italiana che si contraddistinguono per tutte quelle morti ingiuste che il nostro paese piange tutt’ora. O che, per lo meno, avrebbe il dovere di piangere senza dimenticare nessuno, per il semplice motivo che all’epoca esistevano le brigate rosse che volevano rovesciare l’ordine costituzionale, ma allo stesso modo vi erano magistrati, politici, giornalistici, membri della società civile in genere che sacrificarono la propria vita per preservare la democrazia italiana.

Per la redazione di questo articolo devo ringraziare – non me lo sarei mai aspettato – Anno Zero di Santoro, dove è intervenuta poche settimane fa Benedetta Tobagi, giornalista che collabora con il quotidiano la Repubblica e che mette in risalto come le vittime del terrorismo – compreso suo padre – vengano offese dagli ormai famosi manifesti “Via le BR dalle procure” e da tutte le affermazioni che il premier compie da anni contro la magistratura. Continua a leggere

Annunci